GLI SPECIALI DI ITALCICLISMO.IT

NEWS

Tirreno-Adriatico 2021: sfida alla salita di Prati di Tivo il 13 marzo con un parterre di alto livello

Prati di Tivo si prepara a riabbracciare la Tirreno-Adriatico a otto anni di distanza: quella di sabato 13 marzo è la giornata più impegnativa, in procinto di offrire spunti tecnici di rilievo con lo svolgimento della tappa regina della Corsa dei Due Mari che parte da Terni. Tra Umbria, Lazio e Abruzzo, la quarta tappa si sviluppa sul crinale degli Appennini e segna lo spartiacque della corsa a tappe organizzata dalla Rcs Sport, giunta alla 56°edizione, di scena tra il 10 e il 16 marzo in sette tappe e con al via un parterre di alto livello (Vincenzo Nibali, il […]

Condividi
Continua a leggere

UN FINE SETTIMANA DI GARE IN TOSCANA

È stata ribattezzata anche come la Classica del Nord più a Sud d’Europa e non ci ha messo molto per diventare uno degli appuntamenti più affascinanti di tutta la stagione: la Strade Bianche Women Elite arriva quest’anno alla sua settima edizione e la A.R. Monex Liv Women’s Pro Cycling Team avrà l’onore di essere al via a questo prestigioso evento che apre il calendario dell’UCI Women’s World Tour. La corsa si è subito fatta conoscere in tutto il mondo per un percorso molto impegnativo, per i chilometri da pedalare su strade sterrate, per gli i paesaggi mozzafiato e per lo […]

Condividi
Continua a leggere

Work Service Marchiol Vega in crescita: Porec e Larciano i prossimi obiettivi!

Padova, 04 marzo 2021 – E’ una Work Service Marchiol Vega in grande crescita quella che si è potuta ammirare nelle gare del mercoledì a Laigueglia (Sv) e Umago (Croazia). Nonostante l’alto livello di entrambe le competizioni gli atleti diretti da Biagio Conte, Mirco Lorenzetto ed Emilio Mistichelli hanno ben figurato su entrambi i terreni riuscendo a confezionare delle ottime prestazioni e a strappare un ottimo sesto posto con Federico Burchio sul traguardo di Umago. Nella prima uscita del calendario professionistico italiano, al Trofeo Laigueglia, grande interesse ha destato la presenza di Davide Rebellin che ha chiuso la prova in […]

Condividi
Continua a leggere

E LA VITTORIA DI TOMMASO NENCINI VA SULL’AUTOCISTERMA LUNGO LE STRADE

Scandicci(Fi) – Non si placa l’entusiasmo in casa della Petroli Firenze Hopplà Don Camillo per il successo del ventunenne fiorentino Tommaso Nencini conquistata nella 34^ Firenze-Empoli. I titolari dell’azienda fiorentina di Scandicci, Alessio e Sandro Pelatti, hanno infatti deciso quale omaggio al prestigioso successo conquistato dall’atleta di Legri di Calenzano sabato scorso a Empoli, di esporre la foto del vittorioso sprint di Tommaso Nencini (realizzata dal fotografo Roberto Fruzzetti) riprodotta sulla parte posteriore di uno dei mezzi di trasporti della ditta di petroli. Un successo dunque che andrà in giro lungo le strade della Penisola. Antonio Mannori

Condividi
Continua a leggere

IL TEAM FA ROTTA VERSO LA CROAZIA, SEI CORRIDORI AL VIA DEL TROFEO POREC

C’è la Croazia nei piani del team Gallina Ecotek Colosio. Direzione Porec per la formazione bresciana di elite e under 23 diretta da Simone Bertoletti, che punta il mirino sulla 32sima edizione del Porec Trophy gara internazionale del calendario UCI Europa Tour di classe 1.2 in programma, domenica 7 marzo sulla distanza di 156 chilometri. Alla trasferta parteciperanno i corridori Davide Bauce, il vincitore della quinta prova della Boucles du Haut Var (Francia) Edoardo Sali, Riccardo Dalla Pola, Andrea Berzi, Gabriele Porta e Alessandro Baroni quest’ultimo reduce dal quinto posto ottenuto sabato scorso nella Firenze-Empoli. “Ci aspetta un appuntamento importante, […]

Condividi
Continua a leggere

Marco Pavan (D’Amico UM Tools) domenica alla “Andora Race Cup” di mountain bike

Dopo la buona stagione nel ciclocross culminata con la conquista di un meritatissimo 2° posto ai Campionati italiani di Lecce nella categoria under 23 e la convocazioni nella nazionale italiana in occasione dei Campionati mondiali di Ostenda in Belgio, Marco Pavan, talentuoso portacolori della D’Amico UM Tools, ha deciso di prendere parte alla 2° edizione della “Andora Race Cup” in programma domenica 7 marzo nel ponente ligure. Si tratta di una gara internazionale che vedrà alla partenza i migliori bikers. La lunghezza del percorso, particolarmente tecnico, misura 4.200 metri con un dislivello di 170 metri da ripetersi più volte. Pavan, […]

Condividi
Continua a leggere

Andora Race Cup scalda i motori: Sarrou e Ferrand-Prévot i numeri 1

Svelate le liste partenti della prima tappa di Internazionali d’Italia Series di domenica 7 marzo. Dorsale numero 1 per i due Campioni del Mondo. A seguire Koretzky e Terpstra col 2. Luca Braidot #5 e Kerschbaumer #9 le due speranze italiane per la gara maschile Ad Andora fervono i preparativi per una grande giornata di Mountain Bike. La prima tappa di Internazionali d’Italia Series, la Andora Race Cup di domenica 7 marzo, promette scintille. Un parterre di primo livello, con tanti protagonisti annunciati in questa stagione Olimpica, si metterà alla prova nel tracciato disegnato dalla ASD Andora Race, che anche […]

Condividi
Continua a leggere

Doppio impegno nel primo week end del mese di Marzo

Team pronto per “Strade Bianche U.C.I. WWT” e “Trofeo Oro in Euro” Vaiano (PO), 4 Marzo 2021 – Dopo l’ottimo inizio di stagione al “Trofeo Città di Ceriale”, culminato con il fantastico podio conquistato da Letizia Borghesi e con il nono posto di Rasa Leleivyte, un doppio appuntamento attende il team Aromitalia – Basso Bikes – Vaiano. Sabato 6 marzo, la formazione che fa capo a Stefano Giugni, si schiererà ai nastri di partenza della “Strade Bianche Women Elite”, competizione internazionale valevole come prova d’apertura dell’U.C.I. Women’s World Tour 2021, la più importante manifestazione mondiale in prove multiple. 136 i […]

Condividi
Continua a leggere

ANDRONI GIOCATTOLI SIDERMEC: È BAIS IL PROTAGONISTA NEL DEBUTTO ITALIANO DI LAIGUEGLIA

Gara di livello il Trofeo Laigueglia di ieri, che ha aperto la stagione italiana. E Androni Giocattoli Sidermec protagonista. Ad animare la corsa, infatti, tra gli altri fin nel circuito finale di Colla Micheri anche Mattia Bais. In fuga, prima con undici compagni d’avventura, poi bravo ad insistere in un terzetto, che è stato l’ultimo a cedere al ritorno del gruppo e dei big, Bais, nonostante la fatica, ha chiuso il Trofeo Laigueglia non troppo distante dai migliori. A vincere, con una gran azione in solitaria, è stato l’olandese Mollema. Per l’Androni Giocattoli Sidermec buona anche la prova di Daniel […]

Condividi
Continua a leggere
Condividi