CASILLO MASERATI. A SOMMA TRIONFA TAGLIANI, IL TEAM CHIUDE LA STAGIONE CON 14 SUCCESSI

Il gran finale è scritto, diretto e interpretato da Filippo Tagliani con la partecipazione straordinaria del Team Casillo Maserati. Con il Gran Premio Somma Lombardo per dilettanti, vinto alla grande dal velocista bresciano, si chiude qua la stagione 2019 della formazione di Giulio Maserati, del team manager Omar Piscina e diretta da Matteo Provini. La squadra piacentina si congeda con il bellissimo trionfo allo sprint di Tagliani (quarta personale per il 24enne di Gavardo) che fulmina tutti sul traguardo di Somma in cui anche Simone Piccolo entra fa  parte della top-dieci classificandosi al sesto posto. Non poteva esserci finale migliore […]

Condividi
Continua a leggere

GRAN FONDO IL LOMBARDIA: IN 2.500 SULLE STRADE DEI CAMPIONI

L’appuntamento, che comprendeva il Muro di Sormano, la salita del Ghisallo e partenza e arrivo a Cantù, ha chiuso la stagione degli appuntamenti dedicati agli amatori, organizzata da RCS Sport/RCS Active Team. Cantù, 13 ottobre 2019 – Dopo la vittoria di Bauke Mollema su Alejandro Valverde e Egan Bernal ne Il Lombardia NamedSport, oggi 2.500 amatori si sono cimentati nella Gran Fondo Il Lombardia Enel, sulle strade dove i professionisti hanno dato spettacolo nella Classica delle foglie morte di ieri. I 111,2 km del tracciato (113,5 km senza il Muro di Sormano) hanno via via selezionato i concorrenti, che hanno dovuto affrontare il tremendo […]

Condividi
Continua a leggere

L’AUSONIA CHIUDE ALLA GRANDE CON IL TRIONFO DI GALANTE AL GIRO DEI 5 LAGHI

L’Ausonia Csi Pescantina saluta la stagione 2019 con un’altra, belissima vittoria di Riccardo Galante. Il giovane trentino conquista infatti il Giro dei 5 Laghi classica di chiuura per la categoria allievi che si è disputata a Vittorio Veneto, nel Trevigiano. A distanza di sette giorni dal trionfo di Corticelle, nel Bresciano, Galante saluta così la sua prima annata tra gli allievi con un successo di prestigio, il sesto complessivo, ottenuto dall’alto di una condizione di forma davvero eccellente. Uno sprint capolavoro il suo contro il quale nulla hanno potuto sia Pinarello (secondo) che Skerl (terzo). Un finale di stagione in […]

Condividi
Continua a leggere

ANTONIO TIBERI 2° A CASTELGOMBERTO

Si è chiusa con un 2° posto in quel di Castelgomberto l’avventura con i nostri colori del Campione del Mondo a cronometro Antonio Tiberi. 23’34” il tempo fatto segnare dal corridore laziale, 35″ più lento del suo rivale Andrea Piccolo. 17 vittorie, 11 secondi posti, 8 terzi posti, il già citato titolo Mondiale conquistato ad Harrogate, due titoli toscani a cronometro e uno in linea, due vittorie con la maglia della Nazionale nella Course de la Paix. Questo lo score con cui Antonio Tiberi lascia un team Franco Ballerini – Due C che in questo 2019 ha raccolto ben 13 […]

Condividi
Continua a leggere

IN ORIENTE È SEMPRE GRANDE ANDRONI GIOCATTOLI SIDERMEC: PRIMO PELUCCHI, SECONDO BENFATTO

Non si ferma l’Androni Giocattoli Sidermec. Dopo il bel Giro di Lombardia di ieri con la fuga e il primo posto sul Ghisallo di Fausto Masnada, di prima mattina sono arrivate le buone notizie di giornata dall’Oriente per i campioni d’Italia. Al Tour of Taihu Lake, infatti, ha vinto Matteo Pelucchi davanti al compagno Marco Benfatto. L’uno-due è arrivato nella quarta tappa della corsa cinese, la Suzhou-Suzhou di 116 chilometri. Terzo Raim (Israel Cycling Academy), poi Bevilacqua e Kennet. Non è la prima volta in stagione che i due velocisti dell’Androni Giocattoli Sidermec chiudono una corsa al primo e secondo […]

Condividi
Continua a leggere

Victor Bykanov è il nuovo leader della Challenge del Fiume Oglio

Martedì 22 ottobre gran finale ad Acquanegra sul Chiese Il bsi consecutivo di Victor Bykanov che ieri, dopo aver dominato il sessntanovesimo Gran Premio Calvatone, ha fatto suo anche il terzo Trofeo Comune di Marcaria, ha permesso al russo del Team Cinelli Monti di balzare al comando della Challenge del Fiume Oglio e delle Terre di Confine nella tradizione ciclistica mantovana e cremonese. Bykanov, vera sorpresa nel finale di stagione, è balzato al comando con trentaquattro punti, otto in più del portacolori della Zalf Euromobil Desireè Fior Leonardo Marchiori, che insegue con ventisei punti totalizzati. In terza posizione rimane il […]

Condividi
Continua a leggere